Blog

Home  /  Mercato ECommerce   /  Andamento vendite online | La situazione attuale e i trend futuri

Andamento vendite online | La situazione attuale e i trend futuri

Andamento vendite online. Se torniamo a 10 anni fa, sarebbe stato inimmaginabile pensare di poter comprare un’auto online; oggi SMART organizza il week end “Porte Aperte Online” ed Amazon vende alcuni modelli FIAT attraverso il Suo network.

Le grandi catene offline si integrano sempre di più con la strategia online, offrendo ai propri client la possibilità del ritiro nel punto vendita o della consegna a domicilio quando il prodotto è esaurito in negozio.

Un giovane oggi quando pensa a un acquisto, lo pensa prima online e poi eventualmente offline; per lui è più natural acquistare in rete anzichè dedicare il suo tempo a girare negozi fino a quando non trova quello che cerca.

Questi sono tutti segnali inequivocabili di un mondo che cambia, perchè cambiano i consumatori e cambiano le loro abitudini. E’ una direzione che quando intrapresa diventa irreversibile, può cambiare la velocità della trasformazione, ma la direzione è chiara.

Proprio perchè ci sono velocità diverse, l‘andamento vendite online, è diverso per singolo Paese, tra I principali abbiamo:
• 19% Regno Unito
• 17% Corea del Sud
• 15% Stati Uniti
• 13% Giappone
• 12% Germania
• 11% Cina
• 10% Francia
• 5% Spagna
5% Italia
• 3% Russia
• 2% Brasile
• 2% India

Questi dati (Fonte Netcom 2017) evidenziano come l’Italia sia in una posizione tale che le permetterà di recuperare il tempo perduto, anche grazie alle nuove forme di pagamento (ad esempio PayPal), che di fatto hanno eliminato il problema delle truffe.

L’Italia, dal 2011 ad oggi, è in costante crescita a due cifre e questo trend è destinato a proseguire ancora per parecchi anni, almeno fino a quando l’incidenza dell’online non si allineerà con la media degli altri principali Paesi Europei.

 

Vedi tutti gli articoli del Blog
Torna alla Home

pellegrinelli@glooke.com

Nato a Mantova il 3 maggio 1964 e diplomato come perito elettrotecnico, inizia la sua prima esperienza lavorativa, nel 1984 come commerciale in una agenzia IBM. Successive esperienze commerciali in P&G (7 anni), Montenegro (1 anno) e Tecnica (4 anni) e poi come amministratore delegato di Intersport Italia (4 anni) e infine di Briko spa (3 anni). Ha pensato e creato due startup web, nel 2007 Galileo, un B2B innovativo per contenuti e funzionalità e nel 2012 Truckpooling, il principale comparatore online per spedire merci. Nel 2002 inizia la sua avventura di imprenditore in provincia di Treviso nel commercio al dettaglio di articoli sportivi e subito dopo, nel 2003 con la vendita online nella quale ha maturato ad oggi più di 14 anni di esperienza. Tra i vari siti e-commerce del suo gruppo il principale è Glooke Marketplace ( https://www.glooke.com ), il centro commerciale online con più di 120.000 prodotti praticamente di tutte le merceologie, incluso l’alimentare. Glooke Marketplace vende in 120 Paesi ed ha identificazione fiscale diretta in UK, DE, FR e ES, oltre ad avere circa 20 account nei principali marketplace a livello mondiale. Esperto di Marketplace, è consulente di Ebay e di Confcommercio per le quali ha seguito il progetto “eBay adotta l’Aquila”. Sempre per eBay e Confcommercio si occupa su base continuativa di formazione ed avvio al business online di aziende.

Lascia un commento