Blog

Home  /  Come vendere su Amazon   /  Come vendere su Amazon senza EAN | Gianluca Pellegrinelli

Come vendere su Amazon senza EAN | Gianluca Pellegrinelli

Come vendere su Amazon senza EAN è un quesito di tanti, sia per evitare penalizzazioni ma anche per non avere errati abbinamenti di inserzioni.

Amazon lo sappiamo, abbina prodotti omogenei in inserzioni uniche, proposte da più venditori, quindi tale abbinamento non può essere soggetto ad errori.

Ma come vendere su Amazon senza EAN e senza avere problemi di alcun tipo? Le possibili soluzioni  sono due: (che valgono anche per i kit; es. MastroLindo):

 

1) Seguire la procedura per richiedere l’esenzione EAN su Amazon

  1.       Clicca sul seguente Link: https://sellercentral-europe.amazon.com/gtinx
  2.       Seleziona l’opzione corrispondente (es. Prodotto di marca, Prodotto non di marca, ecc…)

Segui le istruzioni in merito ai documenti richiesti. Per i “Prodotti di Marca” (i.e. hanno un logo sul prodotto) trovi in allegato il modello di “Lettera di supporto” che ti verrà richiesto per procedere con la richiesta.

Per le altre opzioni (es. Prodotti non di Marca) trovi il modello richiesto a questo link (fondo pagina): https://sellercentral-europe.amazon.com/gp/help/200426310

 

2) Oppure, acquistare gli EAN a questo link: https://www.amazon.it/s/ref=nb_sb_noss_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&url=search-alias%3Daps&field-keywords=codice+a+barre+amazon

 

Maggiori informazioni su come vendere su Amazon e sugli altri marketplace le trovi quì

 

Come vendere nei marketplace - Gianluca Pellegrinelli

pellegrinelli@glooke.com

Nato a Mantova il 3 maggio 1964 e diplomato come perito elettrotecnico, inizia la sua prima esperienza lavorativa, nel 1984 come commerciale in una agenzia IBM. Successive esperienze commerciali in P&G (7 anni), Montenegro (1 anno) e Tecnica (4 anni) e poi come amministratore delegato di Intersport Italia (4 anni) e infine di Briko spa (3 anni). Ha pensato e creato due startup web, nel 2007 Galileo, un B2B innovativo per contenuti e funzionalità e nel 2012 Truckpooling, il principale comparatore online per spedire merci. Nel 2002 inizia la sua avventura di imprenditore in provincia di Treviso nel commercio al dettaglio di articoli sportivi e subito dopo, nel 2003 con la vendita online nella quale ha maturato ad oggi più di 14 anni di esperienza. Tra i vari siti e-commerce del suo gruppo il principale è Glooke Marketplace ( https://www.glooke.com ), il centro commerciale online con più di 120.000 prodotti praticamente di tutte le merceologie, incluso l’alimentare. Glooke Marketplace vende in 120 Paesi ed ha identificazione fiscale diretta in UK, DE, FR e ES, oltre ad avere circa 20 account nei principali marketplace a livello mondiale. Esperto di Marketplace, è consulente di Ebay e di Confcommercio per le quali ha seguito il progetto “eBay adotta l’Aquila”. Sempre per eBay e Confcommercio si occupa su base continuativa di formazione ed avvio al business online di aziende.

Lascia un commento